Picnic a KM0 e leccornie Ibiza

Picnic a KM0 e leccornie Ibiza

Ogni angolo a Ibiza è ricco di sorprese che a noi piace rivelare in un modo un po’ speciale.

Durante i secoli quest’isola ha imparato a sfruttare le proprie risorse al meglio, spesso anche influenzata dalle tradizioni gastronomiche delle isole contigue, tra tutte Palma di Maiorca.

Picnic a KM0 e leccornie Ibiza
Picnic a KM0 e leccornie Ibiza

Mi affido a un carissimo amico, David, ibizenco di nascita e di passione, che mi ha preparato un cestino pieno di leccornie locali per un favoloso picnic sul mare.

Il suo negozio di alimentari, Tast’em, è un gioiello nascosto tra le vie del porto  che vi consiglio di cuore visitare! I suoi apertitivi, la vasta selezione di gustosi prodotti locali e la grande competenza di David, posso anche trasformarsi in uno squisito souvenir.

Mangiare a KM0 è un dovere oltre che una ricchezza da valorizzare.

Picnic a KM0 e leccornie Ibiza
Picnic a KM0 e leccornie Ibiza
Picnic a KM0 e leccornie Ibiza
Picnic a KM0 e leccornie Ibiza

Il cestino è molto appetitoso. Guardando le barche passare, incominciamo ad affettare il pane pages cotto nei forni di Can Noguera. Il pane locale è senza sale, per accompagnare al meglio i sapori intensi di queste terre, come quelli dell’olio di Ibiza di Can Garrovers. Assaggiamo il formaggio fresco di capra di Ses Cabretes, arricchito dal dolcissimo miele de Vicent Marí. Non si può dire di aver visitato Ibiza, senza aver provato la saporitissima sobrassada, che possiamo trovare a Can Caus, vicino a Santa Gertrudis e che viene da una razza unica, i Cerdos Negros.

Con i campi ricchi di mandorle, fichi e carrube… i dolci di Ibiza sono tanti e squisiti.

Oggi proviamo il tipico flaon, fatto con latte di capra e menta selvatica. Scopro che va lasciato riposare un giorno e con il calore dell’estate tira fuori tutta la sua vivacità. Il gentile picnic offre anche pan de higo (pane di fichi) di Frutos Secos Ibiza e le orelletas e le friabili madalenas Ibicencas di Can Noguera.

E con questi sapori grandiosi nella bocca, mi godo questo momento così genuino.

Blogger: Giada Nomusa Forneris

Photo: Veronica Mansi

Un ringraziamento speciale a David Noguera di Tast’em 

Picnic a KM0 e leccornie Ibiza

Leave a Comment